• Birmania: nuove proteste, i militari sparano sulla folla

Birmania: nuove proteste, i militari sparano sulla folla

Giornalista di Democratic Voice of Burma arrestato nella notte

 Tre manifestanti in Birmania si trovano in condizioni critiche dopo essere stati colpiti da proiettili sparati dalle forze dell'ordine sulla folla durante le proteste di oggi contro il colpo di stato di un mese fa. Lo riferiscono fonti mediche.
    Nella notte un giornalista è stato arrestato dai militari in un raid nel suo appartamento nella notte. Negli ultimi giorni diversi reporter sono stati arrestati nel Paese dove un mese fa l'esercito ha preso il potere con un colpo di stato. Kaung Myat Hlaing, questo il nome del giornalista arrestato, ha documentato l'inizio del raid nella sua casa a Myeik in diretta sulla pagina Facebook di Democratic Voice of Burma (DVB), il giornale per cui lavora. Qualche ora dopo sull'account Twitter di Dvb la notizia che il reporter era stato portato via dalle forze di sicurezza.
  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie