• Covid: al via vaccinazione nello stadio dell'Atletico Madrid

Covid: al via vaccinazione nello stadio dell'Atletico Madrid

Prime dosi a vigili, pompieri e personale Protezione Civile

(ANSA) - MADRID, 25 FEB - Il moderno stadio dell'Atletico Madrid da oggi è anche un punto di vaccinazione contro il Covid: le prime dosi amministrate sono andate ai vigili, ai pompieri e al personale della Protezione Civile. Lo hanno reso noto le autorità locali.
    Una nuova fase della campagna d'immunizzazione messa in atto dalla Comunità Autonoma di Madrid, la regione della capitale spagnola, entra così nel vivo. Il vaccino utilizzato è quello di AstraZeneca, approvato finora in Spagna per le persone fino ai 55 anni.
    L'altro ieri era iniziata sempre nella capitale la somministrazione del vaccino anche in un nuovo ospedale, l'Isabel Zendal, aperto ad hoc per la pandemia — non senza qualche polemica, anche a causa del suo elevato costo, stimato in oltre 100 milioni di euro — con dosi riservate a ispettori sanitari, medici e veterinari.
    Lo stadio e il nuovo ospedale serviranno anche per iniziare a vaccinare gli insegnanti, a partire da oggi pomeriggio, secondo l'agenzia di stampa EFE.
    Per oggi è previsto anche l'avvio della vaccinazione agli ultraottantenni, ai quali verrà riservato il vaccino della Pfizer. Secondo gli ultimi dati del ministero della Sanità, la regione di Madrid è penultima nel Paese per numero di dosi somministrate rispetto a quelle ricevute: solo il 63,7%. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie