Libia celebra 10 anni da inizio rivoluzione contro Gheddafi

Cortei a Tripoli. Un ragazzino ucciso da razzi nel sud

 Dieci anni fa iniziava in Libia la rivolta che si trasformerà in "Rivoluzione" contro il dittatore Muammar Gheddafi, poi cacciato da Tripoli in agosto e infine ucciso a Sirte nell'ottobre del 2011.
    Le celebrazioni nella capitale sono iniziate ieri sera nella piazza dei Martiri, la ex piazza Verde del regime, riferiscono i media panarabi. A Sabha, nel sud, evidenziano i media di Tripoli, un ragazzino è rimasto ucciso dal lancio di alcuni razzi nell'area di Mansheya, che ha preso di mira un gruppo di persone che celebravano l'anniversario.
    A Zawiya, a ovest della capitale, teatro del cruento massacro dei ribelli da parte delle forze di Gheddafi, i dimostranti hanno sfilato per le vie della città intonando canti e slogan.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie