• Impeachment, l'accusa: 'Condannate Trump, colpevolezza evidente'

Impeachment, l'accusa: 'Condannate Trump, colpevolezza evidente'

La difesa: 'Avete fabbricato e alterato le prove'

"Vi chiediamo umilmente di condannare Donald Trump per il crimine di cui è colpevole in modo schiacciante, perchè se non lo facciamo, se facciamo finta che non sia successo o, peggio, se lo lasciamo senza risposta, chi può dire che non accadrà ancora?": così il deputato dem Joe Neguse ha concluso le argomentazioni dell'accusa nel processo di impeachment, rinunciando alle restanti 4 ore. 

Il deputato dem Jamie Raskin, capo dell'accusa nel processo di impeachment, aveva in precedenza elencato le domande che avrebbe fatto a Donald Trump se non avesse rifiutato l'invito ad essere interrogato. "Perchè non tentò di fermare i suoi sostenitori nell'attacco al Congresso non appena lo venne a sapere? Perché attese almeno due ore per mandare aiuti al Capitol? Perché non condannò la violenta insurrezione il 6 gennaio? Se un presidente ha istigato davvero ad una insurrezione violenza, questo vale come un grave crimine o misfatto?". Domande che resteranno senza la risposta dell'interessato.

Il processo di impeachment è un "atto di vendetta politica ingiusto e palesemente anticostituzionale" che "dividerà ulteriormente la nostra nazione": Michael Van der Veen, uno degli avvocati di Trump, ha aperto così il suo intervento difensivo. "Nessuna persona pensante potrebbe seriamente credere che il comizio di Trump prima dell'assalto al Congresso sia stato un incitamento alla violenza o all'insurrezione", ha detto, sostenendo che "le parole di Trump incoraggiarono esplicitamente i presenti ad esercitare i loro diritti pacificamente e patriotticamente". Questo processo è "cultura della cancellazione costituzionale", ha aggiunto mentre David Schoen, un altro dei difensori di Trump, ha contestato all'accusa di aver mostrato "video inediti dell'assalto al Congresso" senza darne accesso prima alla difesa e di aver "fabbricato e alterato le prove" col montaggio dei video.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie