• Mosca: 'La nota del G7 su Navalny è una intromissione e una mossa ostile'

Mosca: 'La nota del G7 su Navalny è una intromissione e una mossa ostile'

Lo afferma il ministero degli Esteri russo sul suo sito

La Russia considera la dichiarazione del G7 sulla vicenda che riguarda Alexey Navalny come "una grossolana interferenza" nei suoi "affari interni" nonché una mossa "apertamente ostile". Lo afferma il ministero degli Esteri russo sul suo sito. "Tuttavia non c'è nulla di fondamentalmente nuovo nel documento, le stesse valutazioni come nelle precedenti dichiarazioni annunciate dai rappresentanti dei Paesi occidentali", si sottolinea.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie