Cina: altri 10 minatori morti, uno ancora disperso

Incidente nella provincia di Shandong, ieri salvati in 11

I soccorritori hanno rinvenuto i corpi privi di vita di altri 10 minatori intrappolati da oltre due settimane a causa di un'esplosione in una miniera d'oro in costruzione nella provincia di Shandong: lo riferisce l'agenzia Xinhua, secondo cui sui 22 lavoratori bloccati a circa 600 metri di profondità, 11 sono stati tratti in salvo domenica, uno è deceduto nei giorni scorsi e uno è ancora ufficialmente disperso. L'incidente è avvenuto a Qixia, nella città di Yantai.

I soccorritori erano riusciti a salvare ieri 11 minatori cinesi.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie