• Covid, anche il Regno Unito autorizza il vaccino Moderna

Covid, anche il Regno Unito autorizza il vaccino Moderna

Per Londra è il terzo, dopo Pfizer e AstraZeneca

Il Regno Unito ha autorizzato la somministrazione al pubblico di un altro vaccino anti-Covid, quello realizzato dai laboratori americani Moderna. Lo ha deciso l'autorità di regolazione e controllo sull'efficacia dei farmaci (Mhra), secondo quanto comunicato dal ministero della Sanità. Il via libera arriva pochi giorni dopo quello dell'Ue, mentre Londra era stata la prima a dare l'ok al vaccino Pfizer/BioNTech, a inizio dicembre, e a quello AstraZeneca/Oxford, a fine mese. In totale il governo di Boris Johnson si è assicurato già 17 milioni di dosi Moderna su un totale di 360 milioni di vaccini prenotati fin dai mesi scorsi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie