Usa, ribadiremo nostra richiesta

Lo afferma portavoce dipartimento giustizia Usa, Marc Raimondi

 Gli Usa continueranno a chiedere l'estradizione di Assange. Lo afferma in un comunicato il portavoce del dipartimento di Giustizia Usa, Marc Raimondi.
    "Sebbene siamo estremamente delusi dalla decisione finale della corte - spiega - siamo lieti che gli Stati Uniti abbiano prevalso su ogni questione di diritto sollevata. In particolare, la corte ha respinto tutti gli argomenti del signor Assange riguardanti la motivazione politica, il reato politico, il giusto processo e la libertà di parola. Continueremo a chiedere l'estradizione di Assange negli Stati Uniti".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie