• Covid: negli Stati Uniti superati i 20 milioni di casi

Covid: negli Stati Uniti superati i 20 milioni di casi

Our World in Data: 'Nel mondo finora quasi 10 milioni di vaccinazioni. L'Italia a quota 33mila'

Gli Usa hanno superato i 20 milioni di casi di Covid-19, secondo i dati della Johns Hopkins University. Le vittime invece sono 346 mila.

Il Regno Unito ha registrato altri 53.285 casi di coronavirus e 613 decessi nelle ultime 24 ore. Lo riporta la Bbc. Il numero di casi giornalieri è leggermente in calo rispetto ai 55.892 di giovedì, che è stato il numero più alto mai registrato dall'inizio della pandemia di Covid-19. 

Nel mondo finora sono state vaccinate quasi 10 milioni di persone. Lo riferisce il sito di pubblicazioni scientifiche Our World in Data, sviluppato dall'Università di Oxford sottolineando che sono già state inoculate 9,8 milioni di dosi. Il paese che ha vaccinato più persone finora è la Cina, 4,5 milioni al 31 dicembre. A seguire gli Stati Uniti, con quasi 2,8 milioni di persone, e Israele a quota un milione. A seguire ci sono i primi paesi europei, a partire dal Regno Unito, quasi 945mila al 27 dicembre. Poi la Germania con 131mila. L'Italia viene registrata a quota 33mila.

Il sito chiarisce che i numeri si riferiscono alle singoli dosi iniettate, quindi non alla vaccinazione completa, che necessita di un secondo richiamo.

La regina di Danimarca Margrethe II ha ricevuto una prima iniezione del vaccino anti-Covid, ha annunciato la casa reale. Farà il richiamo tra circa 3 settimane. La sovrana ha festeggiato il suo ottantesimo compleanno nel 2020, così è stata inserita nella prima lista dei danesi da vaccinare. Copenaghen ha previsto iniziare con i residenti delle case di riposo, poi gli over 65 vulnerabili e gli operatori sanitari più esposti. Quasi 30.000 persone, sui 5,8 milioni di abitanti della Danimarca, tradizionalmente inclini a seguire le raccomandazioni delle autorità sanitarie, hanno ricevuto un'iniezione del vaccino Pfizer-BioNTech dall'inizio della campagna di vaccinazione il 27 dicembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie