Mondo

Olp: media, Ashrawi offre le dimissioni ad Abu Mazen

Ci sarebbero dissensi su cooperazione di sicurezza con Israele

Hanan Ashrawi ha informato nei giorni scorsi Abu Mazen di aver deciso di lasciare il Comitato esecutivo dell'Olp, ma il presidente dell'Autorità nazionale palestinese non ha ancora accolto formalmente le sue dimissioni.
    La notizia, apparsa su un giornale internazionale arabo, è stata rilanciata oggi da Haaretz. Per ora la Ashrawi (74 anni) - una delle voci più note internazionalmente della causa palestinese - mantiene in merito il silenzio.
    Secondo i media la sua decisione sarebbe da imputare a divergenze di opinioni circa la recente ripresa della cooperazione di sicurezza fra Anp ed Israele, a cui la Ashrawi si oppone. Inoltre, aggiunge Haaretz, potrebbero esserci anche ragioni di salute in quanto ad ottobre la Ashrawi è stata contagiata dal coronavirus.
    Ai vertici dell'Olp resta intanto vacante la carica di segretario generale in seguito alla morte per coronavirus di Saeb Erekat, avvenuta il mese scorso. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie