Mondo

Francia,Castex, controlli a frontiere con Paesi dove si scia

Premier, 'evitare che francesi vadano a contaminarsi altrove'

"Controlli aleatori alle frontiere", tamponi e una quarantena di 7 giorni per i francesi che andranno a sciare all'estero: questi i provvedimenti annunciati questa mattina dal primo ministro francese, Jean Castex, per evitare una "fuga" verso le località sciistiche aperte in altri paesi.
    Intervistato sulla tv BFM, Castex ha illustrato le misure per evitare che i francesi sfuggano al divieto di sciare nel loro paese e "si vadano a contaminare" altrove. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie