• G20: Trump, Usa bravi sul clima, accordo Parigi ingiusto

G20: Trump, Usa bravi sul clima, accordo Parigi ingiusto

'Fatti incredibili passi in avanti in 4 anni'

Il G20 si impegna a finanziare un'equa distribuzione dei vaccini, delle cure e dei test per il Covid-19 in modo che i paesi più poveri non siano tagliati fuori. E' quanto emerge da una bozza del comunicato finale del G20. "Riconosciamo il ruolo di una immunizzazione ampia come un bene pubblico globale", si legge nella bozza.

"Le sfide che stiamo affrontando oggi sono tra le più urgenti del nostro tempo. La minaccia esistenziale rappresentata dal cambiamento climatico, il degrado del suolo e il declino della biodiversità globale ci hanno già portato a un bivio, che determinerà se siamo in grado di salvaguardare il nostro pianeta e costruire un futuro sostenibile". Lo afferma il premier Giuseppe Conte al G20.

L'accordo di Parigi era ingiusto per gli Stati Uniti che, negli ultimi quattro anni, hanno fatto "incredibili passi in avanti" sul clima. Lo afferma Donald Trump intervento alla sessione sul cambiamento climatico al G20.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie