Al Qaeda nel Maghreb Islamico nomina il suo nuovo capo

Per Site è l'algerino Abu Obaida, in 'black list' Usa dal 2015

Al Qaeda nel il Maghreb Islamico (Aqmi) la formazione jihadista operativa in particolare nel Nord Africa, ha individuato il suo nuovo leader per rimpiazzare Abdelmalek Droukdel ucciso lo scorso giugno dalle forse francesi. Lo rende noto il Site, organizzazione che monitora la galassia jihadista. Si tratta dell'algerino Abu Obaida Yusuf al-Annabi, già capo del 'consiglio degli anziani', secondo Il Counter Extremism Project è nella lista nera Usa dei "terroristi internazionali" dal settembre 2015. E' apparso in diversi video propagandistici dell'Aqmi e se ne ricorda in particolare uno nel 2013 in cui inneggiava alla reazione dei musulmani contro l'intervento della Francia in Mali.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie