Al via i colloqui tra Libano e Israele mediati da Usa

Per la demarcazione dei confini marittimi

Prima sessione degli inediti colloqui, mediati dagli Stati Uniti, tra Libano e Israele per la delimitazione della frontiera marittima tra i due paesi. La seduta si è svolta a Capo Naqura, nella base 1-32A dell'Unifil, la missione Onu schierata nel sud del Libano a ridosso della Linea Blu di demarcazione tra i due paesi. Fonti della sicurezza libanese e presenti ai colloqui hanno riferito all'ANSA, mantenendo però l'anonimato, che la sessione odierna aveva l'obiettivo di introdurre le questioni dei colloqui e di presentare le diverse parti sedute attorno al tavolo (delegazione libanese, delegazione israeliana, rappresentanti Usa e dell'Onu), definendo un'agenda per i prossimi incontri. Questa prima sessione è durata circa due ore ed è stata interrotta da una pausa caffé di circa mezz'ora. I membri delle due delegazioni libanese e israeliana non hanno però partecipato assieme, fisicamente, nella pausa caffè.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie