Mosca, ampliamo 'lista nera' sanzioni per l'Ue

Colpiti rappresentanti Stati membri e istituzioni

La Russia amplierà la sua 'lista nera' per l'Unione Europea come risposta alle sanzioni dell'UE.
    Lo ha detto il ministero degli Esteri russo in una dichiarazione letta dalla portavoce Maria Zakharova.
    "In risposta alle azioni dell'Unione europea, la Russia ha ora deciso di ampliare la sua lista di rappresentanti degli Stati membri dell'UE e delle istituzioni a cui viene negato l'ingresso nel suo territorio", ha detto Zakharova, citata da Interfax. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie