India: crollo edificio a Mumbai, morti saliti a 35

La citta allagata per piogge insistenti, fermato il traffico

    È salito a 35 il bilancio dei morti nel crollo del palazzo alla periferia di Mumbai, che si è afflosciato all'alba di lunedì.
    I soccorritori della forza nazionale di risposta ai disastri, (NDRF) hanno tratto in salvo venti sopravvissuti. Tra le vittime otto bambini.
    Le cause della tragedia non sono ancora state chiarite: le autorità ipotizzano che, come spesso avviene nella stagione dei monsoni, da giugno a settembre, le fondamenta dell'edificio si siano sbriciolate per la pioggia battente che da giorni sferza la città.
    Le intense precipitazioni della notte scorsa hanno spinto i responsabili della rete di ferrovia metropolitana di Mumbai a ridurre e cancellare oggi la gran parte dei treni; le autorità hanno inoltre stabilito che oggi sarà un giorno di vacanza, invitando tutti i residenti a restare in casa per l'impossibilità di muoversi nelle strade, in gran parte allagate.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie