Giappone: tifone Haishen colpisce sud arcipelago

Ordini di evacuazione per 530 mila persone

Rimane alto il livello di allerta nel Giappone sud occidentale per il passaggio del tifone Haishen, il decimo della stagione, che ha già ET -raggiunto l'isola di Okinawa con violente raffiche di vento e l'innalzamento delle acque, e adesso è diretto nella regione del Kyushu.

   Ordini di evacuazione sono scattati per più di 530 mila persone, concentrate principalmente tra la prefettura di Kagoshima e quella di Nagasaki, con le autorità regionali che hanno continuato a fornire assistenza tramite il supporto degli elicotteri delle Forze di autodifesa, aiutando i residenti locali ad abbandonare le isole maggiormente esposte alla furia delle intemperie.

    L'Agenzia meteorologica nazionale ha detto che nonostante l'indebolimento delle ultime ore del tifone, la popolazione dovrebbe rimanere vigile, in particolare nella prefettura di Kagoshima, dove sono attesi venti fino a 180 km orari ed esondazioni dei fiumi. Oltre 500 rotte aeree sono state cancellate nella giornata di domenica tra il Kyushu e l'isola di Okinawa, mentre l'operatore ferroviario West Japan Railway ha deciso l'interruzione di treni superveloce Shinkansen tra Hiroshima e Hakata per tutta la giornata di lunedì. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie