• Coronavirus: mascherine obbligatorie in alcune zone di Parigi

Coronavirus: mascherine obbligatorie in alcune zone di Parigi

Da lunedì per chi ha più di 11 anni, 720mila morti nel mondo, Il bilancio dei contagi supera i 19,3 milioni

Con una decisione attesa da alcuni giorni la Prefettura di Parigi, su richiesta del Comune, ha deciso di imporre l'uso delle mascherine in alcune zone della capitale francese e dell'Ile-de-France a partire da lunedì. Per far fronte alla seconda ondata dell'epidemia di coronavirus che si è abbattuta su tutta la Francia.  L'obbligo di mascherina scatterà da lunedì a partire dalle 8 (per tutti coloro che hanno più di 11 anni) in alcune zone molto frequentate di Parigi, e poi a Seine-Saint-Denis, Hauts-de-Seine, Val-de-Marne e Val-d'Oise, si legge in un comunicato delle prefetture interessate. "Tutti gli indicatori mostrano che il virus circola di nuovo molto attivamente nella regione", si spiega. Nei giorni scorsi la sindaca di Parigi Anne Hidalgo aveva espresso l'intenzione di rendere obbligatorie le mascherine in zone affollate come le strade più commerciali, i lungosenna, parchi e giardini e mercati all'aperto. Ed aveva inoltrato la richiesta alla prefettura.

Il bilancio dei morti provocati dal coronavirus a livello globale ha superato la soglia dei 720mila, mentre il numero complessivo dei contagi ha oltrepassato quota 19,3 milioni. E' quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University.
    Secondo i nuovi dati, i decessi nel mondo dall'inizio della pandemia sono ad oggi 720.074 a fronte di 19.306.868 contagi.
    Finora sono guarite nel complesso 11.682.733 persone.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie