• Fa discutere in Spagna il caso Catalogna, tribunale annulla il lockdown

Fa discutere in Spagna il caso Catalogna, tribunale annulla il lockdown

Domenica era stato deciso il blocco in otto comuni per un focolaio incontrollato

Un tribunale ha deciso di non ratificare la decisione presa ieri dal governo catalano di imporre un lockdown in otto comuni, tra cui Lleida. Per il giudice del Tribunale di Lleida, la decisione della Generalitat è "sproporzionata". Lo riferisce La Vanguardia.

Ieri il governo della Catalogna aveva ordinato il confinamento totale nella città di Lleida, che conta quasi mezzo milione di abitanti, e in altri sette comuni della zona di Segrià, a causa di un focolaio incontrollato di coronavirus. La popolazione doveva restare a casa tranne che per andare al lavoro o altri spostamenti necessari. La Catalogna ha registrato 816 contagi in più rispetto a ieri.


   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie