Coronavirus: Netanyahu, Israele in stato emergenza

Premier, non va ritardata legislazione sulle misure

Israele si trova "in stato di emergenza". Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu a fronte dell'attuale seconda ondata di infezioni da coronavirus. "Siamo in stato di emergenza - ha sottolineato in apertura della riunione di governo a Gerusalemme - e non possiamo ritardare la legislazione sulle misure da adottare. Dobbiamo andare avanti e fermare la diffusione". 

Coronavirus: Afp, oltre 530 mila morti nel mondo - Sono oltre 530 mila i decessi per coronavirus nel mondo. La pandemia, secondo un conteggio dell'Afp, ha provocato finora 530.865 morti. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie