L'Unione europea riapre le frontiere, ok a 15 Paesi

C'e' anche la Cina ma con il criterio di reciprocità, fuori gli Stati Uniti

L'Unione europea riapre, da domani primo luglio, le sue frontiere esterne a 15 paesi terzi, tra cui la Cina ma a condizione di reciprocità. Fuori dall'elenco gli Stati Uniti. Lo si apprende a Bruxelles dopo il voto dei paesi membri alle raccomandazioni e alla lista.  L'Italia ha votato a favore. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie