Huawei, bando Usa è minaccia per tutti

'Mossa arbitraria e perniciosa, colpirà operazioni per miliardi'

    Huawei "si oppone categoricamente alle modifiche" apportate dal Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti, con motivazioni sulla sicurezza nazionale, contro l'export di componenti hi-tech americani che si "rivolge in modo specifico" contro il gruppo cinese.
    La mossa, si legge in una nota, "è stata arbitraria e perniciosa e minaccia di colpire l'intero settore nel mondo: questa nuova regola avrà un impatto sull'espansione, la manutenzione e le operazioni di rete per centinaia di miliardi di dollari che abbiamo implementato in oltre 170 Paesi".

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie