Raab,'salute Boris Johnson fa progressi'

'Resta in terapia intensiva, ma migliora. Prega per le vittime'

Si confermano le notizie ufficiali di un miglioramento delle condizioni di Boris Johnson ricoverato in terapia intensiva al St Thomas hospital di Londra: il premier britannico - ha detto il suo supplente Dominic Raab nella conferenza stampa di Downing Street sul coronavirus - "è ancora in terapia intensiva, ma continua a fare progressi positivi": "i suoi pensieri e le sue preghiere" sono per le famiglie e gli amici di chi è morto e la sua gratitudine va al personale sanitario, ai volontari, a coloro che restano a casa.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie