Quasi 300 positivi a bordo Roosevelt

La portaerei Usa al centro di polemiche per gestione allarme

Sono 286 i marinai a bordo della portaerei americana USS Theodore Roosevelt al largo di Guam, risultati positivi al coronavirus. Lo riferiscono responsabili della Difesa Usa citati dalla Cnn. Oltre il 90% dell'equipaggio è stato sottoposto al test per il covid-19 e 2.329 militari sono stati portati a terra, di questi 1.700 sono in alberghi. Il 3 aprile scorso si era deciso di procedere con lo sbarco per 2.700 membri dell'equipaggio. La vicenda della Roosevelt e della gestione dell'allarme virus a bordo è stata al centro di una polemica che ha portato anche nei giorni scorsi alla rimozione del suo comandante, il capitano Brett Crozier, da parte del segretario per La Marina Thomas Modly, poi a sua volta dimissionario sempre sull'onda della vicenda.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie