Linea a polizia Gb, controlli non abusi

Comandi fissano paletti dopo polemiche su normativa d'emergenza

(ANSA) - LONDRA, 31 MAR - Imporre il rispetto del "distanziamento sociale" e le restrizioni del lockdown fissate dal governo britannico nei giorni scorsi in modo "coerente", ma sforzandosi di mantenere un clima di "fiducia" con i cittadini e di usare prioritariamente l'arma della "persuasione". Sono i paletti indicati dai vertici delle forze dell'ordine del Regno Unito per chiarire agli agenti l'atteggiamento da tenere sul fronte dell'emergenza coronavirus dopo l'entrata in vigore della legislazione di emergenza che attribuisce fra l'altro poteri speciali di controllo e d'intervento al personale in divisa.
    La nuova normativa e la sua applicazione in alcune zone, hanno suscitato polemiche o perplessità, in un Paese tradizionalmente geloso delle libertà individuali. Fino all'intervento di lord Sumption, ex giudice della Corte Suprema, che ha definito ad esempio "una vergogna" l'uso di droni da parte della Derbyshire Police per sorvegliare eventuali trasgressori del lockdown nei parchi della contea.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie