Coronavirus: oltre 34.000 morti nel mondo

Su un totale di oltre 723mila casi

I decessi provocati dal coronavirus nel mondo hanno superato quota 34 mila su un totale di oltre 723 mila casi: lo riporta l'ultimo bollettino diffuso dalla Johns Hopkins University. Le persone finora guarite sono 151.991. I casi di contagio sono 723.328 ed i decessi 34.005, indica l'università americana.

Secondo un calcolo dell'agenzia Afp, nella sola Europa i morti hanno superato i 25 mila.

Negli Stati Uniti, intanto, si temono "milioni di casi" di coronavirus e "fra i 100.000 e i 200.000 morti". Lo afferma Anthony Fauci, il maggiore esperto americano di malattie infettive, in un'intervista a Cnn, sottolineando comunque che è difficile fare previsioni perché è un "target in movimento". "Da quello che vediamo ora, direi che ci potrebbero essere 100.000-200.000 morti" dal coronavirus, dice Fauci sottolineando che si temono "milioni di casi".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie