Siria: Onu, 900mila sfollati da dicembre

Nel nord-ovest, in seguito all'offensiva governativa e russa

(ANSAmed) - BEIRUT, 17 FEB - Sono circa 900mila i civili sfollati nella Siria nord-occidentale in seguito all'offensiva governativa e russa contro gruppi anti-regime sostenuti dalla Turchia. E' il nuovo bilancio aggiornato dell'Ufficio del coordinamento umanitario dell'Onu (Ocha), secondo cui dal 1 dicembre scorso a oggi sono circa 900mila gli sfollati, in larghissima parte donne e bambini. Nei giorni scorsi, il bilancio era di 800mila persone.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie