Mondo

Kurz, rafforzare Frontex entro il 2020

Vede cancelliera Merkel, condivisa la proposta di Juncker

(ANSA) - BOLZANO, 16 SET - L'ampliamento di Frontex "non deve avvenire chissà quando, ma entro il 2020". Lo ha detto il cancelliere austriaco e presidente di turno dell'Unione europea Sebastian Kurz a Berlino, dopo un incontro con la sua omologa tedesca Angela Merkel. Entrambi hanno condiviso la proposta del presidente della commissione europea Jean-Claude Juncker di un rafforzamento di Frontex. L'obiettivo, ha sottolineato Kurz, "è quello di non fare neanche partire le navi". Il cancelliere austriaco ha ribadito la necessità di "portare a termine la svolta nella politica migratoria".
    In vista del summit sull'Africa a dicembre a Vienna, Merkel ha sottolineato l'importanza di "occuparsi maggiormente dell'Africa", dividendosi il lavoro all'interno dell'Unione.
    Infine, Kurz ha detto che "tutto il possibile deve essere fatto per evitare una Brexit dura".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie