G20: terza notte scontri, 144 arresti

A Shanzenviertel polizia interviene con gli idranti

Terza notte di scontri ad Amburgo, dove stando alle stime delle forze dell'ordine sono a questo punto 200 gli agenti feriti in questo G20. Sempre incerto il bilancio dei feriti far le file dei dimostranti. 144 i fermi effettuati complessivamente finora. Ancora una volta il cuore delle proteste dei no-global è stato il quartiere di Schanzenviertel, dove la polizia è intervenuta con gli idranti.
    All'alba, alle 5.20, il terminal 2 dell'aeroporto è stato transennato, per il ritrovamento di un oggetto sospetto.  Successivamente l'allarme è rientrato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie