Mondo

Milizie sciite devastano Tikrit

Città riconquistata ai jihadisti è "in rovina"

I miliziani sciiti, appoggiati e addestrati dall'Iran, che hanno dato un contributo decisivo alla riconquista della città irachena di Tikrit dall'Isis, stanno lasciando una città ridotta in rovine dopo essere stati accusati da testimoni di essersi lasciati andare a violenze e saccheggi.
    Lo riportano diversi media internazionali fra cui la Bbc.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie