• Ucraina: 'giallo' sulla presunta morte del figlio di Ianukovich

Ucraina: 'giallo' sulla presunta morte del figlio di Ianukovich

Kiev, sprofondato con auto in lago Baikal. Mosca non conferma e il Cremlino spiega di non avere notizie a riguardo

E' giallo sulla presunta morte di Viktor Ianukovich junior, figlio 33enne dell'ex presidente ucraino deposto un anno fa dalla rivolta di Maidan. Secondo alcuni media, il giovane sarebbe annegato sprofondando tra i ghiacci del lago Baikal a causa di un incidente d'auto. La notizia e' stata confermata su Facebook dal consigliere del ministro dell'Interno di Kiev, Anton Gherashenko, ma non dalle autorita' russe, secondo cui "non c'e' nessuno con il cognome Ianukovich tra i morti e i feriti" in un incidente simile sul lago Baikal. IL Cremlino dice di non avere notizie a riguardo. 

La Tv ucraina ha reso noto che il giovane sarà sepolto oggi in Crimea.

Se confermata, la morte di Viktor Viktorovich sarebbe l'ultima di un'ondata di decessi di personaggi legati a Ianukovich. E, negli ultimi anni, anche i figli di alcuni notabili vicini all'ex capo di Stato hanno perso la vita alla guida di un'auto. Nel luglio del 2009 il figlio di Volodimir Sivkovich, allora vice segretario del Consiglio di sicurezza, e' morto in un incidente stradale nel centro di Kiev, mentre pochi mesi dopo il figlio della portavoce di Ianukovich, Anna Gherman, e' deceduto in un incidente sull'autostrada Kiev-Odessa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie