Mondo

Isis, gay lanciati da tetto e lapidati

A Raqqa in Siria, immagini raccapriccianti diffuse su Twitter

Nuovo orrore da parte dell'Isis. I jihadisti dello Stato islamico hanno pubblicato su Twitter alcune foto che ritrae il supplizio inflitto ad almeno una persona indicata come omosessuale a Raqqa in Siria. Lo riferisce Rita Katz, direttrice del Site, il sito di monitoraggio del jihadismo sul web. Nelle foto si vede un individuo lanciato dal tetto di un palazzo e poi lapidato dalla folla.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie