Birmania: Suu Kyi, Costituzione ingiusta

Leader opposizione incontra presidente Barack Obama

(ANSA) - RANGOON, 14 NOV - Aung San Suu Kyi, il simbolo dell'opposizione non-violenta al regime militare birmano, ha definito "ingiusta e antidemocratica" la costituzione del suo paese che le impedisce di candidarsi alla presidenza. "Non è giusto discriminare un cittadino in particolare", ha detto la Premo Nobel per la Pace parlando del proprio caso con il presidente americano Barack Obama. "La gente capisce che è ingiusta e anti-democratica", ha premesso riferendosi alla costituzione birmana.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie