Mondo

  • Turchia: Femen contro Erdogan, protesta al seggio elettorale

Turchia: Femen contro Erdogan, protesta al seggio elettorale

A seno nudo nel seggio elettorale di Uskudar, sulla sponda asiatica di Istanbul, dove è solito votare il premier turco

Due attiviste del movimento Femen hanno inscenato oggi una protesta a seno nudo contro Recep Tayyip Erdogan nel seggio elettorale di Uskudar, sulla sponda asiatica di Istanbul, dove è solito votare il premier turco.

Le due ragazze, con la scritta "Erdogan, Via" dipinta sul petto, sono salite sui tavoli del seggio lanciando schede elettorali, e gridando slogan contro il premier turco. Sono state fermate dalla polizia. Su Facebook le 'sex-estremiste' turche hanno spiegato di avere voluto denunciare le spinte verso "la dittatura, la tirannia, la censura e un regime dei servizi segreti in Turchia impresse da Erdogan". Le Femen hanno denunciato anche il bando imposto a Twitter e YouTube, la creazione di "uno stato di polizia e la islamizzazione forzata" del Paese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie