Magazine
  1. ANSA.it
  2. Magazine
  3. Serracchiani: 'Non vedo Letta e la sua segreteria come patriarcali'

Serracchiani: 'Non vedo Letta e la sua segreteria come patriarcali'

A snocciolare i dati - ancora provvisori - delle elette nei vari partiti ci pensa un tweet proprio del leader di Azione: è donna il 46% dei futuri parlamentari di Italia viva e Azione, il 45% per il Movimento 5 Stelle, il 31% di Pd e di Alleanza Verdi-Sinistra, il 30% di Forza Italia e Fratelli d'Italia e il 29% della Lega. "Su 119 parlamentari del Pd 36 donne sono un numero troppo basso, questo è un tema da congresso, non i nomi", scrive su Twitter la (rieletta) deputata dem Chiara Gribaudo. "La cultura patriarcale nel Pd consiste in quello che è successo -spiega all'ANSA -: alcune donne in vista ce la fanno, ma si fa fatica a far crescere una classe dirigente sul territorio, anche se le donne ci sono".

"Non vedo Letta e la sua segreteria come patriarcali", smorza Debora Serracchiani, capogruppo uscente del Pd alla Camera che ammette però un problema sulle candidature: "Forse abbiamo sottovalutato l'effetto che il taglio dei parlamentari avrebbe avuto sulla rappresentanza di genere". "Noi di Fdi crediamo nella presenza femminile e siamo orgogliosi e orgogliose di avere l'unica donna presidente di partito e - ora possiamo dirlo - unica donna candidata premier", commenta senza nascondere la soddisfazione Isabella Rauti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Modifica consenso Cookie