Germania, Laschet scelto per il dopo Merkel

Sconfitto il falco Soeder nella Cdu-Csu. In corsa per la cancelleria tre candidati fortemente europeisti

Il presidio federale della Cdu si è espresso chiaramente a favore di Armin Laschet per la candidatura alla cancelleria contesa con il bavarese Markus Soeder.

"Accettiamo e rispettiamo" la decisione della Cdu: lo ha detto il numero uno della Csu Marku Soeder in conferenza stampa oggi, riconoscendo la vittoria di Armin Laschet come candidato alla cancelleria per l'Unione Cdu-Csu. "C'è la responsabilità per il Paese ma c'è anche la responsabilità per l'Unione", ha detto Soeder, aggiungendo di non volere "divisioni" all'interno. "C'è un giorno per la discussione e un giorno per la decisione", ha concluso Soeder, aggiungendo di aver già espresso le sue congratulazioni a Laschet. "Sappiamo che la Germania non è forte se l'Europa non è forte. Soltanto a livello europeo si può rispondere a questa pandemia". Lo ha detto Armin Laschet, candidato alla cancelleria tedesca dell'Unione Cdu-Csu. Laschet ha sottolineato l'importanza di "soluzioni multilaterali" nelle crisi.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie