Cronaca
  • In una residenza psichiatrica ligure 3 morti e 38 positivi su 40

In una residenza psichiatrica ligure 3 morti e 38 positivi su 40

E' il caso della 'Skipper' a Masone in provincia di Genova

Oltre alle Case di riposo per gli anziani, il coronavirus miete vittime anche nei centri che accolgono malati psichiatrici.

In Liguria ci sono stati 3 morti e 38 che sono risultati positivi al test su un totale di 40 ospiti solo in una struttura. E' questa, infatti, la situazione sanitaria della residenza Skipper di Masone (Genova) che accoglie malati psichiatrici.

La struttura è accreditata e convenzionata con la Regione Liguria. Dopo l' inizio del contagio la direzione sanitaria è corsa ai ripari dirottando pazienti malati verso centri Covid (il principale a Diano Marina), operando sanificazioni e cercando d' isolare il più possibile il contagio, compreso quello degli operatori sanitari. Il caso è portato alla ribalta dal Secolo XIX. 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie