Anima: in trimestre utile +50%, ricavi a 124 milioni

Melzi d'Eril, prospettive per l'anno sono positive

(ANSA) - MILANO, 06 MAG - Anima holding chiude il primo trimestre con un utile netto di 57,7 milioni di euro, in crescita del 50% rispetto ai 38,6 milioni di euro del pari periodo dello scorso anno. In crescita anche i ricavi totali a 124 milioni di euro, +21% rispetto ai 102,8 milioni di euro del primo trimestre dello scorso anno. La raccolta netta del gruppo (escluse le deleghe assicurative di Ramo I) è stata negativa per circa 300 milioni di euro nei primi tre mesi del 2021. Il totale delle masse gestite a fine trimestre è pari a circa 195,3 miliardi di euro, in aumento di circa 19 miliardi di euro rispetto ai 176,5 miliardi di euro del 31 marzo 2020. "Le prospettive per l'anno in corso sono positive: Anima continua a registrare una importante generazione di cassa e capacità di adattamento del proprio modello di business a situazioni di incertezza e volatilità, nonché una dimostrata solidità dei propri conti che al momento a nostro avviso non è ancora stata pienamente recepita dal mercato", sottolinea l'a.d Alessandro Melzi d'Eril. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia




        Modifica consenso Cookie