Anima: raggiunto accordo per uscita di Carreri

A manager 1.295.000 euro, 400.000 per patto non concorrenza

(ANSA) - MILANO, 27 MAR - Anima Holding rende noto che è stato raggiunto un accordo relativo alla cessazione del rapporto di lavoro subordinato del direttore generale Marco Carreri con la controllata Anima Sgr, anche in considerazione della volontà già espressa da Carreri di non volersi ricandidare per un ulteriore mandato di amministratore delegato al rinnovo del Cda di Anima Holding, all'ordine del giorno dell'assemblea convocata per il 31 marzo. Al manager, che era anche ad della Sgr, verrà corrisposta la somma di 1.295.000, oltre a quanto maturato a titolo di retribuzione, alle competenze di fine rapporto e all'indennità sostitutiva del preavviso, più ulteriori 400.000 per un patto di non concorrenza di 12 mesi.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia




        Modifica consenso Cookie