Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Real Estate
  4. Immobiliare: Coima, nel 2021 raccolta oltre i 600 milioni

Immobiliare: Coima, nel 2021 raccolta oltre i 600 milioni

Catella, risultati hanno superato gli obiettivi del piano

(ANSA) - MILANO, 18 MAG - L'assemblea di Coima sgr, società di gestione patrimoniale di fondi alternativi di investimento di tipo immobiliare per conto di investitori istituzionali, ha approvato il bilancio 2021, con una raccolta superiore a 600 milioni.
    Gli Asset Under Management sono in crescita del 6% a oltre 9 miliardi, con un obiettivo 10 miliardi entro il 2024. Il margine operativo lordo sale del 50% a 17,9 milioni, con un risultato netto di 14,2 milioni e un margine di intermediazione in crescita del 74% a 45 milioni.
    "Nonostante un contesto caratterizzato dal prolungarsi delle condizioni di criticità derivanti dalla pandemia - commenta Manfredi Catella, amministratore delegato di Coima - abbiamo raggiunto nel corso del 2021 risultati che hanno superato gli obiettivi del nostro piano industriale. I nostri fondi hanno garantito una performance media del 10% in termini di Irr ai nostri investitori, anche grazie alla strategia di diversificazione intrapresa in particolare nel comparto logistico con investimenti già eseguiti e impegni per oltre un miliardo di euro".
    "Abbiamo continuato la nostra evoluzione organizzativa a livello di governance e gestionale in particolare con riferimento alle competenze in Esg, tecnologia e digitalizzazione: Coima è la prima Sgr ad aderire alla pubblicazione della disclosure prevista dalla Sustainable Financial Disclosure Regulation (SFDR) e ci siamo posti l'obiettivo di allineare, entro il 2030, il 100% del portafoglio al piano di decarbonizzazione europeo", conclude Catella. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


      Modifica consenso Cookie