Economia

Istat: costruzioni a -3,6% a maggio, su trimestre +7,8%

Media primi cinque mesi 2021 indice +46,3% rispetto periodo 2020

(ANSA) - ROMA, 21 LUG - A maggio 2021 si stima che l'indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni diminuisca del 3,6% rispetto ad aprile. Lo afferma l'Istat.
    Nella media del trimestre marzo-maggio 2021 la produzione nelle costruzioni aumenta del 7,8% rispetto al trimestre precedente.
    Su base tendenziale l'indice grezzo della produzione nelle costruzioni aumenta del 37,3%, mentre l'indice corretto per effetti di calendario (21 giorni lavorativi contro 20 di maggio 2020) registra una crescita del 32,6%. Nella media dei primi 5 mesi 2021, l'indice grezzo mostra un incremento del 46,3% rispetto allo stesso periodo del 2020.
    "La produzione nelle costruzioni arretra nel mese di maggio (al netto dei fattori stagionali) dopo quattro mesi di crescita - osserva l'Istituto di statistica - rispetto alla stima preliminare diffusa in precedenza, il valore del mese di aprile è stato rivisto sostanzialmente al rialzo, determinando un incremento congiunturale anche in quel mese".
    "Nonostante il calo dell'ultimo mese - viene spiegato - i livelli produttivi restano elevati, ben superiori a quelli immediatamente precedenti la crisi sanitaria". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



      Modifica consenso Cookie