Assoprevidenza: fondi potrebbero acquistare crediti Ecobonus

Corbello, da detrarre dal flusso di imposte di 1-2 miliardi

(ANSA) - ROMA, 23 LUG - I fondi previdenziali potrebbero acquistare i crediti dei bonus per la riqualificazione degli immobili degli iscritti. È l'ipotesi avanzata dal presidente di Assoprevidenza, Sergio Corbello, durante una conferenza stampa virtuale, in occasione dell'assemblea elettiva dell'associazione. Corbello pensa a "soluzioni win-win interessanti per i fondi pensione, che devono fare interventi economicamente sostenibili", magari destinando all'operazione una quota dei fondi destinati ai titoli di stato..
    Il presidente dell'associazione per la previdenza complementare spiega che i rendimenti sarebbero di "pochi punti", confrontabili con quelli dei titoli di stato e i crediti sarebbero poi detratti dai flussi di imposta pagati dai fondi, pari a uno-due miliardi di euro. "Le potenzialità ci sono", dice Corbello, che immagina strumenti con i Fia o altre operazioni, ma occorre prima la "sedimentazione della normativa, anche secondaria", e un "confronto con l'autorità di vigilanza sui fondi pensione". .
    "Non bisogna essere Keynes per capire che, se si muove l'edilizia nel nostro Paese, si muove un indotto molto articolato e si crea un circolo virtuoso per l'economia del paese con risultati abbastanza immediati", osserva Corbello sottolineando l'importanza dell'operazione. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Ultima ora




        Modifica consenso Cookie