Casa: mercato ristrutturazioni in Italia vale 6,75 mld

Dati di Agentpricing.com. A Roma una casa su tre è da sistemare

(ANSA) - TORINO, 23 GIU - Sono 16 milioni i metri quadri da ristrutturare in Italia, per un potenziale giro d'affari di 6,75 miliardi di euro: sui portali di compravendita online sono infatti 235.000 gli appartamenti in vendita che hanno bisogno di una ristrutturazione più o meno importante. A Roma una casa su tre è da sistemare, seguono Milano e Torino. I dati sono di Agentpricing.com, la piattaforma che analizza i big data del mercato immobiliare, relativa al mercato delle case da ristrutturare attualmente in vendita sul web.
    Le case da ristrutturare costano il 35% in meno di quelle a nuovo e hanno tempi di vendita più lunghi anche del 60%, corrispondenti a quasi quattro mesi in più. In testa c'è Roma, con una casa su tre da sistemare, seguita da Milano e Torino.
    Sui portali di compravendita online, su un totale di circa 1.500.000 di unità immobiliari in vendita in tutta Italia, 235.000 hanno necessità di una ristrutturazione più o meno importante. Di questi, 72.500 sono classificati come 'da ristrutturare', i restanti 'in buono stato'. I metri quadri da ristrutturare completamente sono 4.922.000, mentre quelli da sistemare in modo più leggero sono 11.030.000 per un totale di 15,95 milioni di mq.
    Il costo medio per gli interventi di ristrutturazione è di 700 euro al mq, non meno quindi di 20.000 euro di investimento. Per le unità in buono stato, che hanno sulle spalle già molti anni di vita, è invece sufficiente una ristrutturazione base, per un costo medio di circa 300 euro al mq. Dalla ricerca di Agentpricing.com emerge così la dimensione del mercato della ristrutturazione, che vale 6,75 miliardi di euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who