Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. PMI
  4. Equo compenso: ProfessionItaliane, ampliare platea al Senato

Equo compenso: ProfessionItaliane, ampliare platea al Senato

Commento organismo dei 22 Ordini professionali dopo ok a Camera

(ANSA) - ROMA, 26 GEN - ProfessionItaliane, "a nome di 22 Ordini e collegi professionali e di oltre due milioni di loro iscritti, esprime la propria soddisfazione per l'approvazione del testo ed auspica pari esito al termine della discussione in Senato": è il commento dell'organismo, a seguito del via libera, ieri, all'unanimità, nell'Aula della Camera, alla proposta di legge sull'equo compenso per le prestazioni dei professionisti del centrodestra. "La nostra associazione, negli ultimi anni, si è battuta fortemente per ottenere questo risultato che, nel sancire il diritto del professionista ad avere un compenso rapportato alla prestazione garantita al committente, ne definisce anche gli ambiti di tutela, in relazione ai compensi ma anche alla prescrizione delle responsabilità. Affida, inoltre, agli Ordini la vigilanza sull'applicazione della norma.
    Anche questo testo, così come quello che lo aveva preceduto nella passata legislatura, andrà appena possibile assoggettato ad ulteriori miglioramenti". E, va avanti la nota, "siamo convinti che il Governo ed il Parlamento saranno impegnati su questo. Ad esempio, vanno assicurate nell'immediato alcune ulteriori tutele urgenti ed indispensabili, a cominciare dall'ampliamento della platea dei committenti tenuti all'applicazione della legge. Inoltre, vanno definiti i limiti dell'azione disciplinare per la violazione dell'applicazione dei parametri, evitando eccessi nell'applicazione". A questo proposito, "ci auguriamo che tali miglioramenti possano essere acquisiti in occasione della prossima discussione in Senato.
    Intanto, però, ProfessionItaliane plaude al raggiungimento di un risultato che tutela i liberi professionisti ma soprattutto i cittadini che sono gli utenti finali delle prestazioni", si legge, infine. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      BANCA IFIS


      Modifica consenso Cookie