Covid: commercialisti-Censis, rischio 460.000 Pmi chiuse

In pericolo fatturato di 80 miliardi e quasi 1 mln posti lavoro

 La pandemia mette in pericolo la sopravvivenza nel 2021 di 460.000 piccole e medie imprese (Pmi): tante sono le realtà "con meno di 10 addetti e sotto i 500.000 euro di fatturato" a rischio (l'11,5% del totale). Ed è in gioco un giro d'affari di "80 miliardi e quasi un milione di posti di lavoro". Lo rivela il II Barometro Censis-commercialisti sull'andamento dell'economia. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    BANCA IFIS
    Vai alla rubrica: PMI



    Modifica consenso Cookie