Economia

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

Ferrari sceglie AWS come provider ufficiale di cloud per promuovere l’innovazione sulla strada e in pista

Il prestigioso produttore mondiale di automobili sportive di lusso ad alte prestazioni si avvarrà delle capacità analitiche, di calcolo e di apprendimento automatico di AWS per accelerare l’innovazione nell’ambito delle proprie linee di auto da strada e GT Competizione, del campionato Ferrari Challenge e del team di FORMULA 1 Scuderia Ferrari

Come previsto dalla partnership con Scuderia Ferrari, il logo AWS debutterà sui capi di abbigliamento dei piloti e sulle vetture del team il prossimo weekend nel Gran Premio di Francia per poi proseguire

Le società svilupperanno una nuova piattaforma digitale di coinvolgimento dei fan della Scuderia Ferrari, gestita da AWS, in grado di offrire contenuti immersivi personalizzati direttamente dalla pista

Business Wire

Amazon Web Services, Inc. (AWS), una società del gruppo Amazon.com (NASDAQ: AMZN), ha annunciato la sottoscrizione di un accordo con Ferrari S.p.A. per diventare il fornitore ufficiale di cloud, funzioni di apprendimento automatico e intelligenza artificiale.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20210618005301/it/

Ferrari Selects AWS as its Official Cloud Provider to Power Innovation on the Road and Track. (Photo: Business Wire)

Ferrari Selects AWS as its Official Cloud Provider to Power Innovation on the Road and Track. (Photo: Business Wire)

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Amazon.com, Inc.
Linea diretta per i media
Amazon-pr@amazon.com
www.amazon.com/pr

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20210618005301/it

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie