COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

 Seoul Semiconductor ottiene un'ingiunzione permanente contro monitor Philips e lampadine Feit

Business Wire

Seoul Semiconductor Co., Ltd. ("Seoul") (KOSDAQ 046890), leader mondiale nell'innovazione di prodotti e tecnologie LED, ha annunciato di aver ottenuto un'ingiunzione permanente in una causa per violazione di brevetto contro The Factory Depot Advantages, Inc. ("Factory Depot") che ha venduto prodotti elettronici Philips e prodotti per l'illuminazione Feit.

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20200916006009/it/

[Fig.1] Con un investimento di oltre 1 miliardo di dollari in ricerca e sviluppo, Seoul Semiconductor è leader nella tecnologia LED di seconda generazione (Grafica: Business Wire)

[Fig.1] Con un investimento di oltre 1 miliardo di dollari in ricerca e sviluppo, Seoul Semiconductor è leader nella tecnologia LED di seconda generazione (Grafica: Business Wire)

Il Tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto Centrale della California ha emesso un'ingiunzione permanente contro la vendita di un prodotto Philips per la cartellonistica digitale realizzato dall’un'affiliata TPV Technology, il più grande produttore di monitor per computer a livello mondiale. Questo prodotto a marchio Philips conteneva pacchetti LED incorporanti prodotti di Lextar Electronics, produttore taiwanese di LED. Nell'ordinanza di ingiunzione permanente non è stata contestata la violazione dei brevetti di Seoul da parte dei prodotti interessati, Seoul aveva ottenuto in precedenza un'altra sentenza di ingiunzione permanente contro le vendite di un televisore a LED a marchio Philips in una causa per violazione di brevetto intentata contro Fry's Electronics.

Questa ingiunzione permanente vieta anche la vendita di alcune lampadine a LED a filamento di Feit Electronics. Seoul è l'unico fornitore di componenti LED a filamento su licenza ai sensi dei brevetti per LED a filamento dell'Amministrazione dell'Università della California (Santa Barbara). Negli ultimi anni, Seoul ha attivamente perseguito l'applicazione della legge contro i prodotti sospettati di violare i suoi brevetti. Il risultato è stato che, negli ultimi tre anni, Seoul e le sue affiliate hanno ottenuto sei (6) ingiunzioni permanenti, tra cui due ordini di richiamo di prodotti in violazione.

Seoul è l'unica azienda al mondo ad aver sviluppato prodotti per l'illuminazione in tutte le gamme di lunghezza d'onda, tra cui un diodo laser a infrarossi (IR) per VCSEL da 1.400 nm e LED UV da 200 nm. Seoul e la sua controllata Seoul Viosys Co., Ltd. hanno investito più di 1 miliardo di dollari nel settore della ricerca e dello sviluppo e possiedono diritti su oltre 14.000 brevetti, cosa che ha portato Seoul a essere scelta da IEEE come una delle principali aziende produttrici di brevetti a livello mondiale.

Seoul Viosys ha iniziato a produrre LED UV con la giapponese Nitride Semiconductor. Nel 2005 ha acquisito SETi. Seoul Viosys ha prodotto in serie il primo LED UV al mondo in una gamma di 200-400 nm con tecnologia Violeds. Seoul Viosys ha usa la propria tecnologia per proteggere dai virus e fornire aria pulita e sta lavorando, inoltre, ad applicazioni tecnologiche che sono in grado di sterilizzare il coronavirus nel giro di pochi secondi.

"La proprietà intellettuale è uno strumento incredibile che permette alle persone di superare le barriere di classe e alle piccole imprese e ai giovani imprenditori di competere con chiunque, anche con gruppi industriali globali. Dalla rivoluzione industriale, il tasso di mortalità infantile è sceso dal 43% al 3% e l’elettricità raggiunge ora l'85% della popolazione mondiale. E anche il tasso di analfabetismo è sceso in modo significativo" ha affermato il fondatore di Seoul, Chung Hoon Lee.

"Anche gli studenti delle scuole elementari indicano eticamente le fonti quando usano i contenuti di altre persone su YouTube. Tuttavia, alcune aziende approfittano delle complicate norme sui brevetti e violano altri brevetti o vi accedono illegalmente. Ci auguriamo che la storia di successo di Seoul rafforzi l'importanza delle attività di ricerca e sviluppo e della protezione della proprietà intellettuale" ha aggiunto.

Informazioni su Seoul Semiconductor

Seoul Semiconductor è il secondo produttore mondiale di LED, in una classifica che non tiene conto del mercato vincolato, e ha al suo attivo oltre 14.000 brevetti. Con un ricco portafoglio differenziato di prodotti, Seoul offre un'ampia gamma di tecnologie e produce in serie prodotti innovativi a LED per l'illuminazione interna ed esterna, per i settori automobilistico e IT, come telefoni cellulari, display per computer e altre applicazioni, oltre a prodotti per all'area UV. I primi prodotti sviluppati e i prodotti in massa dall'azienda stanno diventando lo standard nel settore dei LED. L’azienda è leader nel mercato globale con un LED privo di impacchettamento, WICOP; un LED ad alta tensione ad alimentazione CA, Acrich; un LED con un'uscita 10 volte superiore a quella di un LED convenzionale, nPola; un LED con tecnologia ultravioletta pulita all'avanguardia, Violeds; una tecnologia a emissione di luce in tutte le direzioni, LED a filamento; un LED a spettro naturale, SunLike; e molto altro ancora. Per ulteriori informazioni visitare il sito Web all’indirizzo www.seoulsemicon.com/en.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Seoul Semiconductor Co., Ltd.
Jeonghee Kim
Tel.: +82-70-4391-8311
E-mail: jeonghee.kim@seoulsemicon.com

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20200916006009/it

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie