Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Giorgetti, economia resiliente,riprenderà slancio nel 2023

Giorgetti, economia resiliente,riprenderà slancio nel 2023

Nell'ipotesi che non ci siano nuovi shock. Nel 2024 Pil +2%

"L'andamento dell'economia continua a sorprendere in quanto a resilienza. Guardando avanti non possiamo escludere una temporanea flessione del Pil nei primi mesi a cavallo dell'anno. Tuttavia guardano più oltre, nell'ipotesi che non ci siano nuovi shock prevediamo che l'economia riprenda slancio nel corso del 2023 anche grazie all'impulso del Pnrr". Lo ha detto il ministro dell'economia Giancarlo Giorgetti in audizione alle commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato sulla legge di bilancio.

"Nel quadro macroeconomico programmatico, in presenza di una corposa manovra di bilancio, prevediamo che la crescita del Pil acceleri a quasi il 2 per cento nel 2024. Il successivo rallentamento all'1,3% previsto per il 2025 è di natura prudenziale e riflette la consuetudine per cui la previsione di medio termine debba 'piegare' verso il tasso di crescita potenziale stimato per l'economia italiana. Il nostro impegno è di conseguire un tasso di crescita del Pil assai più elevato di quanto indicato dal quadro programmatico anche nel 2025".

    "La nostra economia è in fase di rallentamento e assistiamo ad un forte rialzo dell'inflazione. - ha aggiunto - L'impennata del costo dell'energia mette a rischio di sopravvivenza le nostre imprese, non solo quelle energetiche. L'impatto sui bilanci familiari è particolarmente grave per fasce di popolazione con redditi più bassi". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie