Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa: Europa fiacca, futures Usa positivi, Milano +0,4%

Borsa: Europa fiacca, futures Usa positivi, Milano +0,4%

Sussidi Usa sotto le stime, arriva la fiducia dei consumatori Ue

(ANSA) - MILANO, 22 SET - Appaiono fiacche le principali borse europee in attesa dell'avvio dei listini Usa, dopo uno scossone iniziale, a seguito dell'aumento di 75 punti base dei tassi della Fed. Positivi i futures Usa dopo il rialzo inferiore alle stime delle richieste di sussidi di disoccupazione ed in attesa della fiducia dei consumatori dell'Ue. Nel Vecchio Continente la migliore è Milano ( +0,4%), seguita da Londra (-0,05%) poco sotto la parità. Debole Madrid (-0,25%), più evidente il calo di Parigi e Francoforte (-0,5% entrambe).
    Scende a 220,5 punti il differenziale tra Btp e Bund decennali tedeschi, con il rendimento annuo italiano che si abbassa di 2,6 punti base al 4,08%. Sul fronte valutario l'euro si conferma in ripresa a 1,01 dollari e a 1,03 franchi svizzeri, riportandosi sopra la parità nei confronti delle due divise. In rialzo il greggio (Wti +1,98% a 84,6 dollari al barile), che si mantiene comunque sotto la soglia degli 85 dollari, mentre il gas natuirale sale dell1,97% a 193,51 euro al MWh al Ttf di Amsterdam per le consegne di ottobre.
    Brilla Unicredit (+5,79%) in Piazza Affari, spinta dalle parole dell'amministratore delegato Andrea Orcel, che si prepara ad alzare le stime sul 2023. La seguono Fineco (+4,78%), Bper (+4,14%), Banco Bpm (+3,08%) e Intesa (+1,94%), mentre nel resto d'Europa salgono Commerzbank (+3%), SocGen (+2,9%), CaixaBank (+2,42%) e Santander (+2,11%). Acquisti sui petroliferi Bp (+1,28%), TotalEnergies (+0,9%) ed eni (+0,55%), mentre corre Saipem (+3,41%), in vista di possibili nuove commesse nell'eolico nelle acque scandinave. Sotto pressione i produttori di semiconduttori Infineon (-2,2%), Asml (-2,29%), Stm (-2,78%) e Asm (-3,4%). IN ordine sparso gli automobilistici Mercedes (-0,7%), Stellantis (-0,65%), Renault (+0,7%) e il duo Volkswagen (+0,9%) e Porsche Holding (+1,44%) in vista dello sbarco di Porsche Ag in Borsa a Francoforte atteso per il prossimo 29 settembre. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie