Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Inapp,oltre 7,2 mln lavorano da remoto,61% almeno 3 giorni

Inapp,oltre 7,2 mln lavorano da remoto,61% almeno 3 giorni

Quasi un terzo del totale

(ANSA) - ROMA, 26 GEN - Sono oltre 7,2 milioni gli occupati che lavorano da remoto, un dato che seppur sceso rispetto ai 9 milioni raggiunti durante la pandemia è comunque triplicato rispetto al periodo pre covid quando erano impegnati anche occasionalmente da remoto oltre 2,4 milioni di persone. Lo si legge nello studio dell'Inapp "Il lavoro da remoto: le modalità attuative, gli strumenti e il punto di vista dei lavoratori" secondo il quale gli occupati da remoto sono il 32,5% del totale e il 60,8% di questi è stato impegnato a distanza almeno tre volte a settimana.
    Secondo lo studio, basato su un campione di oltre 45mila interviste fatte tra marzo e luglio 2021, il 46% dei lavoratori vorrebbe continuare a svolgere la propria attività in modo agile almeno un giorno e quasi 1 su 4 tre o più giorni a settimana.
    Guardando alla distribuzione dei giorni lavorati da remoto nel 2021, si osserva che il 49,7% era impegnato in modalità agile da 3 a 5 giorni. l'11,1% per più di 5 giorni a settimana e solo l'11,6% per un solo giorno. Gran parte del lavoro da remoto si è realizzato su base fiduciaria: solo per il 16,5% è stato frutto di un accordo collettivo e per il 14,3% di un accordo individuale; per quasi il 37% dei lavoratori da remoto non c'è stata, invece, alcuna formalizzazione. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia



    Vai al sito: Who's Who

    Modifica consenso Cookie